Crostone Spot

FacebooktwitterpinterestFacebooktwitterpinterest

Qualche volta vi posso concedere di esser di fretta o in ritardo e quindi non aver molto tempo da dedicare alla preparazione di manicaretti che richiedono un po’ più di impegno. Ma questo non vi giustifica nel tirare fuori dal congelatore una tristissima busta in plastica, infilarla nel microonde e poi mangiare il contenuto in piedi dietro il bancone della cucina. Ho questa immagine raccapricciante nei miei occhi perché più volte mi è stata descritta dalle super PR milanesi che solitamente, avendo una storica avversione alla cucina, sono sempre coccolate dai ristoranti meneghini e quindi perse tra i fornelli di casa.

Oggi proviamo a stupirvi con effetti speciali, vi propongo una soluzione lampo per una cenetta veloce, gustosa e che alla fine vi farà tornare il sorriso anche dopo la peggiore delle giornate (forse sarà anche per la scelta del vino, il sorriso intendo).


Ricetta:

In 10 min siete a tavola, ve lo prometto. Pulite i funghi e tagliateli grossolanamente in 4 parti, tagliate grossolanamente anche la salvia e l’aglio. A questo punto in una padella calda aggiungete un filo d’olio e fate friggere la salvia, appena la vedete croccante (questione di secondi) aggiungete l’aglio e i funghi. Fate cuocere per qualche minuto, non appena i funghi torneranno asciutti dopo aver ricacciato la propria acqua, aggiungete sale, pepe e il succo del limone. Intanto che aspettate, prendete una tovaglietta e un calice di rosso, io vi suggerisco un Barolo Riserva del 2002 così vi coccolate un po’ e mandate a quel paese il resto del mondo, e lo portate a tavola. A questo punto prendete un piatto, vi sistemate i crostoni di pane rosolati al microonde o nel tostapane e li ricoprite con i funghi e le scaglie di parmigiano.

Siamo pronti per andare a tavola, rilassarsi e cenare con qualcosa di fresco, genuino e NON SCONGELATO.

Se poi volete abbinare anche degli affettati di qualità (tipo un Culatello di Zibbello) direi che non è una cattiva idea.

Buona cena e ricordatevi che bisogna prendersi cura di se soprattutto quando si pensa di non aver tempo di far le cose.


 



4 risposte a “Crostone Spot”

  1. Massimo ha detto:

    mmmmmhhhhh funghi… gnam gnam

  2. Massimo ha detto:

    ho un’acquolina che sto sbavando come un neonato

  3. GMDP ha detto:

    Se vieni su te lo preparo!

  4. Massimo ha detto:

    Mi devi preparare un po’ tutto… anatra in primis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.